Opinioni forti – Diario di un anno difficile, J.M.Coetzee

Testo di: Lucia Senesi

Stavo pensando che in questa settimana farebbe proprio bene leggere, o nel mio caso, rileggere, Diario di un anno difficile del Premio Nobel alla letteratura J.M.Coetzee.

P.S. Intrecciata a queste Opinioni forti c’è una storia d’amore, di quelle non banali che ci piacciono tanto.

 

“Al tempo della monarchia si diceva al suddito: Eri suddito del Re A, e ora che il Re A è morto guarda un po’, sei divenuto suddito del Re B. Poi è arrivata la democrazia e al suddito per la prima volta è stata proposta una scelta: Volete (collettivamente) essere governati dal Cittadino A o dal Cittadino B?

Il suddito si trova sempre di fronte al fatto compiuto: nel primo caso di fronte a quello della sudditanza, nel secondo di fronte a quello della sua scelta. La forma della scelta non è passibile di discussione. La scheda per la votazione non ti dice: Vuoi A o B, o nessuno dei due? E tanto meno dice: Vuoi A o B, o non vuoi proprio nessuno? Il cittadino che esprime la sua insoddisfazione per la forma della scelta che gli viene proposta con i soli mezzi che gli si offrono – non votare o danneggiare la scheda – non viene considerato per niente, ovvero, viene scartato, ignorato.

Di fronte alla scelta A e B, dato il tipo di A e il tipo di B che in genere finiscono sulle schede elettorali, la maggior parte della gente, la gente comune, sarebbe portata a non scegliere né l’uno né l’altro. Ma quella è solo una propensione e lo stato non si interessa di queste cose. Le propensioni non sono moneta corrente della politica. Lo stato si occupa delle scelte. La persona comune vorrebbe dire: Alcuni giorni propendo verso A, altri verso B, altri giorni penso che se ne dovrebbero andare via tutti e due; oppure, qualche volta vorrei un po’ di A e un po’ di B, ma altre volte ancora né A né B ma qualcosa di totalmente differente. Lo stato scuote la testa. Devi scegliere, dice lo stato: A o B.”

J.M.Coetzee, Diario di un anno difficile

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...