Giudizi e minacce di Dio contro il popolo eletto – Ezechiele

Scritto da: Lucia Senesi

Forse non riesco a dormire perché non capisco come ragiona “il popolo eletto”. Allora ho ripreso in mano il Vecchio Testamento.

 

 

“Li tratterò secondo le loro opere e farò giudizio secondo i loro giudizi, e conosceranno che io sono il Signore.”

Ezechiele  7, 27

gaza9

(Photo by I Ain Media)

“Per questo così dice il Signore Dio: Perché voi avete sorpassate le genti che vi stanno d’intorno: e non avete camminato nei miei precetti, e non avete osservato i miei giudizi, e non avete neanche agito secondo il costume delle genti che sono intorno a voi: Per questo così dice il Signore Dio: Eccomi a te: ed io stesso eseguirò in mezzo a te i miei giudizi in faccia alle genti. E farò contro di te ciò che mai non ho fatto, e non farò mai più, a motivo di tutte le tue abbominazioni.

 Perciò in mezzo a te i padri mangeranno i figli, e i figli mangeranno i loro padri, ed eseguirò in mezzo a te i miei giudizi, e disperderò a tutti i venti tutti i tuoi avanzi. Per questo io vivo, dice il Signore Dio: se perché hai profanato il mio santuario con tutte le tue immondezze, e con tutte le tue abbominazioni: anch’io ti stritolerò e il mio occhio non risparmierà; e io non userò misericordia.”

Ezechiele 5, 7-11

 
 

” E il Signore mi indirizzò la parola, dicendo: Or tu, figlio dell’uomo, così dice il Signore alla terra d’Israele: La fine viene, viene la fine sopra le quattro parti della terra. Adesso è giunta la fine sopra di te, ed io manderò il mio furore contro di te: ti giudicherò secondo le tue vie, e porrò davanti a te le tue abbominazioni. E il mio occhio non ti risparmierà e non userò misericordia, ma porrò sopra di te le tue opere, e le tue abbominazioni saranno in mezzo di te; e conoscerete che io sono il Signore.”

Ezechiele 7, 1-4

gaza8

(Photo by I Ain Media)

“Così dice il Signore Dio: Un’afflizione unica, un’afflizione ecco che viene: La fine viene, viene la fine, si è destata contro di te: ecco che viene: Viene la rovina sopra di te, abitatore della terra: il tempo viene, è vicino il giorno della strage, e non della gloria dei monti.

 Adesso da vicino verserò sopra di te la mia ira e sazierò il mio furore, e ti giudicherò secondo le tue vie, e porrò sopra di te tutte le tue scelleratezze: E il mio occhio non ti risparmierà e non userò misericordia, ma porrò sopra di te le tue opere e le tue abbominazioni saranno in mezzo di te: e conoscerete che io sono il Signore che punisce.

 Ecco il giorno: ecco che viene: la rovina si avvanza, la verga ha fiorito, la superbia ha germogliato: L’iniquità è cresciuta in verga d’empietà, non resterà nulla di loro, nulla del popolo, nulla del loro rumore: essi non avranno requie.”

Ezechiele 7, 5-11

 
 
 

“E finita la strage rimasi solo: e mi gettai boccone a terra, e gridando esclamai: Ahi, ahi, ahi, Signore Dio: disperderai tu dunque tutti gli avanzi d’Israele, spandendo il tuo furor sopra Gerusalemme? E mi disse: L’iniquità della casa d’Israele e di Giuda è grande, molto grande, e la terra è piena di sangue, e la città è piena di rivolta: perché hanno detto: il Signore ha abbandonato la terra, il Signore non vede. Perciò il mio occhio non perdonerà; ed io non avrò pietà: farò cadere sul loro capo le loro opere.”

Ezechiele 9, 8-10

gaza10

(Photo by I Ain Media)

“E il Signore mi indirizzò la parola, dicendo: Figlio dell’uomo, profetizza contro i profeti d’Israele, che profetizzano, e dirai a costoro che fanno profezie di loro testa: Ascoltate la parola del Signore: Così dice il Signore Dio: Guai ai profeti stolti, che vanno dietro al loro spirito, e non vedono nulla.”

Ezechiele 13, 1-4

“Hanno visioni vane, e profetizzano la menzogna, dicendo: Il Signore dice: mentre il Signore non li ha mandati: e persistono nel confermare quello che hanno detto. Non è forse vero che sono vane le vostre visioni, e che avete profetizzato la menzogna? E voi dite: Il Signore ha detto, quando io non ho parlato.”

Ezechiele 13, 6-7

“Perciò il Signore Dio dice così: Giacché avete detto cose vane, e avete profetizzato la menzogna, per questo eccomi a voi, dice il Signore Dio. E la mia mano sarà sopra i profeti che vedono visioni vane e predicano menzogne: non saranno più nel consiglio del mio popolo: e non saranno iscritti nel libro della casa d’Israele, e non entreranno nella terra d’Israele: e conoscerete che io sono il Signore Dio. Perché essi hanno ingannato il mio popolo, dicendo: Pace, e non v’è pace.”

Ezechiele 13, 8-10

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...