Se anche i dottori piangono – Gaza

Post di: Lucia Senesi

 

DrGaza

 

“Il momento in cui vedi i dottori piangere, è il momento in cui realizzi che ogni limite è stato ormai superato”.

Annunci

One comment

  1. Io mi sto informando in questi giorni, mi sto documentando piano piano anche delle radici storiche di questo massacro che non sembra poter avere fine, mi chiedo come e dove si può trovare una soluzione. una questione di religione, di etnia, di soldi no è una questione di vita, leggo tanto e a volte non riesco a capire, sarà che non sono neanche religioso, ma chi crede in dio in cosa poi crede? io credo nelle persone, nell’uomo, nella solidarietà nella vita, è possibile che non ci sia tra la palestina ed Israele un movimento forte che possa controbattere , una personalità che possa fare riflettere, e l’europa stati uniti cosa aspettano? son domande inutili banali, perchè la storia insegna che dal 1948 che continuano ad ammazzarsi ma i bambini che colpe hanno? Poi in siria leggo altre morti tra chi governa e il movimento islamico, boh scusa ma il tweet è significativo

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...