E’ vietato arrendersi

Scritto da: Lucia Senesi

 

Il giovane Italo nel 1949 vide così commentato da Elio Vittorini il suo romanzo Bianco Veliero: “C’è una gran fretta da bambocciata. C’è infantilismo e basta.”

Ma il giovane Italo non si arrese, e diventò Calvino.

 

calvinoprimopiano

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...